weconomy

La piattaforma dedicata all’economia collaborativa

Weconomy è un progetto di ricerca aperto, condiviso e multidisciplinare, nato per attivare confronti tra noi e la nostra business community. Nato nel 2009, ha il suo momento fondativo nel libro “weconomy. L’economia riparte dal Noi”, edito da Dalai. Oggi, con 16 numeri monografici all’attivo, il progetto coinvolge un network internazionale di oltre 200 autori tra manager, imprenditori, designer e ricercatori, uniti da una convinzione: il vero motore di ogni trasformazione sono le persone.

WECONOMY MAGAZINE

Dalla A alla Z. L’alfabeto dell’economia collaborativa

I Quaderni di Weconomy esplorano le intersezioni tra business, design e i nuovi orizzonti collaborativi. Nell’ultimo numero, la lettera V è dedicata a “Una Visione completamente diversa”. È il modo in cui, grazie all’adozione di un approccio People & Community centred, si può guardare alle grandi trasformazioni in cui siamo immersi. Raccontiamo come progettare con e per le comunità trasformative possa generare impatti positivi per persone, organizzazioni ed ecosistemi.

THE BOOK

Thinking, connecting, collaborating, sharing: il futuro è già cambiato

“Weconomy, L’economia riparte dal noi” è il primo tassello del progetto. Esplora i paradigmi e le opportunità dell’economia del Noi: più aperta, più partecipativa, più trasparente fatta di condivisione, reputazione e collaborazione. Grazie al mash-up di contributi internazionali e alla partecipazione di oltre 40 co-autori, Weconomy Book è un serbatoio di energia, pensieri, teorie, storie, pratiche e strumenti che ruotano attorno al tema del talento collettivo. Un incubatore informale e aperto al contributo di tutti, per immaginare, creare e continuare ad innovare il futuro dell’economia.